Regno Unito, sparatoria a Plymouth: 6 morti

Regno Unito, sparatoria a Plymouth: 6 morti, incluso l’attentatore e un bambino. Pare non esserci matrice terrorista.

Regno Unito, ieri alle sei di sera un uomo ha aperto il fuoco in un quartiere residenziale, Keyham, di Plymouth, nel sud dell’Inghilterra. Morti due donne, due uomini ed una bambina. Tutti sarebbero morti sulla scena del delitto, tranne una delle donne deceduta poche ore dopo in ospedale. Morto anche l’attentatore, anch’egli deceduto sul posto.

La polizia: non é terrorismo

Secondo la polizia del Devon e della Cornovaglia, la strage non è stata di matrice terrorista, anche se le indagini siano ancora in corso e le persone in possesso di immagini dell’incidente di non postarle sui social media. Non è ancora chiaro il collegamento tra l’assassino e le vittime, e neppure l’età di quest’ultime, seppure la bambina uccisa sia probabilmente sotto i 10 anni.

#Police have confirmed there were six fatalities, including the suspect, in the firearms incident in the Keyham area of #Plymouth this evening.https://t.co/n7OZwzsHBv pic.twitter.com/KUZpFFn0c5

— Devon & Cornwall Police (@DC_Police) August 12, 2021

Patel e Johnson esprimono le loro condoglianze alle famiglie

La ministra dell’interno, Priti Patel, e il primo ministro, Boris Johnson, hanno espresso il loro dolore alle famiglie e ringraziato la polizia e il servizio sanitario tramite twitter. Patel ha inoltre invitato la comunità a mantenere la calma durante questo momento critico.

My thoughts are with the friends and family of those who lost their lives and with all those affected by the tragic incident in Plymouth last night. I thank the emergency services for their response.

— Boris Johnson (@BorisJohnson) August 13, 2021

 

Post Views: 46

Mi piace:

Mi piace Caricamento…

Correlati

Recensioni

Articoli Correlati