Marcel Sabitzer, l’antieroe austriaco | Il Foglio

0
56
Marcel Sabitzer, l'antieroe austriaco | Il Foglio

Il numero 9 della squadra allenata da Franco Foda non è il tipico atleta che viene in mente pensando alla Red Bull, eppure a Lipsia è diventato bandiera e uomo immagine. E intanto si è preso la nazionale, da protagonista

Non è un caso se dopo il 3-1 alla Macedonia, con cui l’Austria ha inaugurato il suo Europeo, molti dei titoli dei giornali sportivi, dall’Italia all’Inghilterra, fossero dedicati al numero nove. A Marcel Sabitzer, elemento chiave dell’undici allenato da Franco Foda e ultimo dei gioielli sfornati in casa Red Bull: al 18′ del primo tempo è suo il lancio illuminante che taglia il campo da sinistra e destra e permette a Leiner il tocco volante che vale l’1-0. E non è stata l’unica perla di una partita che l’ha visto protagonista, uno dei perni del gioco austriaco.

Abbonati per continuare a leggere
Sei già abbonato? Accedi Resta informato ovunque ti trovi grazie alla nostra offerta digitale utm_campaign=articolo8euro

Le inchieste, gli editoriali, le newsletter. I grandi temi di attualità sui dispositivi che preferisci, approfondimenti quotidiani dall’Italia e dal Mondo

Il foglio web a € 8,00 per un mese Scopri tutte le soluzioni

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here