I 3 migliori titoli al dettaglio da comprare a gennaio 2022

Le azioni hanno iniziato bene l’anno, con l’indice S&P 500 che ha raggiunto un livello record. I rivenditori hanno continuato a ottenere buoni risultati mentre il mercato riflette sulla forte stagione delle festività natalizie. In questo articolo, esamineremo i migliori 3 titoli retail da acquistare a gennaio 2022.

Lululemon Athletica

Lululemon (NASDAQ: LULU) è un importante rivenditore canadese valutato $50,6 miliardi. L’azienda vende articoli per il tempo libero attraverso la sua catena globale di negozi e dispositivi digitali.

Sei alla ricerca di notizie tempestive, suggerimenti e analisi di mercato?

Iscriviti oggi stesso alla newsletter di Invezz.

Lululemon ha avuto un forte percorso di crescita negli ultimi anni. Il suo fatturato annuo è passato da $2,34 miliardi nel 2017 a $5,87 miliardi negli ultimi dodici mesi. È anche diventata una società più redditizia poiché il suo reddito netto si avvicina rapidamente a $1 miliardo. Questo spiega perché il prezzo delle azioni Lululemon è aumentato del 240% negli ultimi tre anni.

Lululemon dovrebbe fare bene quest’anno poiché gli investitori si concentrano sulla riapertura in corso, che porterà a una maggiore domanda di prodotti per il tempo libero.

Tapestry

Tapestry (NYSE: TPR) è un importante rivenditore americano noto per marchi di lusso come Kate Spade, Coach e Stuart Weitzman. Ha una capitalizzazione di mercato di circa $11 miliardi e un fatturato annuo di oltre $5 miliardi. È una società altamente redditizia il cui reddito netto ha superato gli $800 milioni.

Tapestry e altri marchi di lusso hanno ottenuto buoni risultati di recente a causa della grande ricchezza che è stata creata durante la pandemia di Covid-19. Il numero di miliardari e milionari è aumentato anche se la gente comune è diventata più povera.

Il prezzo delle azioni Tapestry è aumentato del 32% negli ultimi 12 mesi con l’aumento della domanda per i suoi prodotti. Questa tendenza probabilmente continuerà quest’anno.

Target

Target (NYSE: TGT) è uno dei più grandi rivenditori americani. Ha più di 1.800 negozi negli Stati Uniti e le sue operazioni di e-commerce sono tra le più grandi.

Come altri rivenditori, Target ha fatto bene durante la pandemia di Covid-19. Le sue entrate totali sono aumentate da circa $67 miliardi nel 2017 a oltre $93 miliardi nel 2021. Anche il suo reddito netto è balzato a oltre $5 miliardi.

Questo spiega perché il prezzo delle azioni Target ha avuto un buon andamento negli ultimi mesi. Il titolo è cresciuto del 33% negli ultimi 12 mesi, portando la sua capitalizzazione di mercato a $111 miliardi. Target continuerà probabilmente a ottenere buoni risultati nei prossimi mesi.

Investi in criptovaluta, azioni, ETF & altro in pochi minuti con il nostro broker preferito,

eToro





10/10

67% of retail CFD accounts lose money

Recensioni

Articoli Correlati