Più ricoveri, l’ospedale Sant’Anna aumenta i posti letto

L’ospedale Sant’Anna di Cona

Sono 22 i nuovi posti riservati a pazienti non intensivi. La potenzialità è 212

FERRARA. Crescono i ricoveri e vengono attivati ulteriori posti letto dedicati ai pazienti positivi. Lo ha fatto sapere l’Asl di Ferrara, che ha ricordato come a partire da domani, 6 dicembre, all’Unità operativa di Medicina interna ospedaliera 2 dell’ospedale di Cona saranno avviati ulteriori 22 posti letto di degenza ordinaria non intensiva per persone positive al nuovo coronavirus, che si aggiungono ai 24 attuali (portando, quindi, il totale a 46).

A oggi, la dotazione dell’azienda ospedaliero-universitaria di Ferrara conta 94 posti letto destinati ai positivi (sia adulti, sia pazienti pediatrici), comprensivi di quelli dedicati al ricovero in Terapia intensiva, e come specificato i posti letto Covid dell’azienda ospedaliero-universitaria di Ferrara possono essere incrementati fino a 212 (di cui 28 per le Terapie intensive).

Recensioni

Articoli Correlati