La Juventus urla su Amazon Prime Video

0
14
La Juventus urla su Amazon Prime Video

Foto LaPresse

Il Foglio sportivo – Calcio e finanza

Matteo Spaziante

25 nov 2021

È uscito “All or Nothing: Juventus”. Tutto quello che c’è da sapere sulla docu-serie in otto episodi sulla scorsa stagione dei bianconeri

Ci sono le urla di Andrea Pirlo, quelle di Leonardo Bonucci, il peso di Cristiano Ronaldo, ma anche i momenti di gioia e quelli privati. La Juventus come non l’avete mai vista, verrebbe da dire. Amazon Prime Video ha alzato il velo sui retroscena della stagione 2020/21 del club bianconero: oggi 25 novembre è usicito “All or Nothing: Juventus”, la docu-serie in otto episodi che porterà gli spettatori dietro le quinte della squadra torinese nel corso della passata annata. 

Una stagione non semplice, nella quale si è interrotta la striscia di nove scudetti consecutivi. Ma che ha regalato comunque due trofei: la Coppa Italia e la Supercoppa. “Magari tutte le stagioni fossero così”, il commento del vicepresidente bianconero Pavel Nedved durante la conferenza stampa di presentazione. “Volevamo la Juventus per la docu-serie All or Nothing perché non è solo squadra di una città, per noi racconta l’intero paese. Ma non è uno show solo per tifosi Juve, è per tutti”, ha aggiunto Nicole Morganti, Head of Italian Originals, Amazon Studios.

 

Una serie con una macchina produttiva ingente (con le telecamere tra lo Stadium, la Continassa e fuori dal campo per 40 settimane, con oltre 7mila ore di materiale) che ha dovuto fare i conti anche con il Covid (oltre 6mila tamponi) e che soprattutto si inserisce in quello che ormai è un filone sempre più sfruttato: quello delle docu-serie dedicate al calcio e al mondo dello sport in generale. 

Per Amazon “All or Nothing” spazia dalla NFL fino al cricket, con Manchester City e Tottenham che hanno già avuto modo di essere protagoniste nelle passate stagioni sulla piattaforma streaming di Bezos.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here