Roma è pronta a ospitare Expo 2030

0
17

AGI – “La nostra presenza qui a Expo è in perfetta sintonia con la nostra Esposizione nel 2015 e costituisce un ponte ideale con Expo Osaka 2025 e oltre.  È anche parte del dinamismo politico che, nel 2021, ci ha visto prendere la guida del G20 e co-ospitare la Cop26. Siamo quindi pronti a contribuire con un ruolo chiave alla prossima edizione di Expo nel 2030, ragione per cui il 7 ottobre il presidente Mario Draghi ha notificato al Bureau International des Expositions la candidatura dell’Italia ad organizzare a Roma l’Esposizione del 2030, basata sul tema “La città orizzontale, rigenerazione urbana e società civile”, lo ha dichiarato il ministro Luigi Di Maio intervenendo all’Italian National Day che si sta svolgendo a Expo 2020 Dubai. 

“Questa è la prima Esposizione ad aver luogo nel Medio Oriente, una regione cruciale che offre opportunità uniche per il recupero del turismo internazionale e per il flusso degli investimenti. Nelle prossime settimane il Padiglione ospiterà gli Innovation talks, una piattaforma fondamentale per le nostre aziende per presentare il loro contributo alle sfide globali dell’innovazione. I panel ospiteranno anche nove businnes forum su temi strategici come ambiente, tecnologie, aerospazio e agrifood.

Il Padiglione ospita diversi incontri tra l’Italia e le controparti emiratine, altri Paesi e organizzazioni internazionali per esplorare e promuovere opportunità di collaborazioni scientifiche, economiche e culturali” ha detto il ministro Di Maio ricordando anche le prossime iniziative che coinvolgeranno Italia ed Emirati Arabi, tra cui l’Italia-Asia-Emirati Arabi high-level meeting che si svolgerà durante la settimana dell’Educazione e della Conoscenza e l’Europa-Paesi Arabi Innovation Conference. 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here