Comprare azioni Advance Auto Parts dopo i solidi risultati del Q3?

Martedì le azioni di Advance Auto Parts Inc. (NYSE:AAP) sono scese di quasi il 4% dopo aver riportato i risultati fiscali del terzo trimestre. La società ha annunciato i suoi risultati trimestrali più recenti lunedì dopo la chiusura dei mercati, battendo le aspettative di Wall Street su ricavi e utili. AAP ha anche alzato la sua guidance FY2021 sulle vendite nette e sul reddito operativo rettificato.

La società ha registrato un utile per azione non-GAAP del FQ3 di $3,21, battendo la media delle stime degli analisti di $2,85. D’altra parte, il suo GAAP EPS di $2,68 ha mancato la stima di $2,85, mentre le entrate per il trimestre sono aumentate del 3,1% rispetto allo stesso trimestre dello scorso anno attestandosi a $2,6 miliardi, superando le aspettative di $20 milioni.

Sei alla ricerca di notizie tempestive, suggerimenti e analisi di mercato?

Iscriviti oggi stesso alla newsletter di Invezz.

Advance Auto Parts ha anche aumentato la sua guidance alle vendite nette FY2021 nell’intervallo da $10,9 miliardi a $10,95 miliardi rispetto al precedente range tra $10,6 miliardi e $10,8 miliardi. Inoltre, AAP si aspetta ora un margine di reddito operativo rettificato compreso tra il 9,4% e il 9,5% rispetto alla precedente previsione dal 9,2% al 9,4%.

Advance Auto Parts è sottovalutata?

Dal punto di vista degli investimenti, le azioni Advance Auto Parts vengono scambiate con un interessante rapporto P/E forward di 18,17, rendendo il titolo un’opzione interessante per gli investitori value.

Inoltre, gli analisti prevedono che il suo utile per azione crescerà dell’11,25% il prossimo anno, prima di salire a un tasso medio annuo del 14,50% nei prossimi cinque anni.

Pertanto, anche gli investitori a lungo termine potrebbero trovarlo come un’opzione interessante per i loro portafogli di investimento.

Fonte: TradingView

Tecnicamente, le azioni di Advance Auto Parts sembrano essere scambiate all’interno di una formazione di canali ascendente nel grafico intraday. Tuttavia, il titolo si è recentemente ritirato per riprendersi dalle condizioni di ipercomprato.

Pertanto, con le azioni che devono ancora testare nuovamente il supporto della linea di tendenza, l’attuale declino potrebbe continuare, spingendolo verso condizioni di ipervenduto.

Gli investitori potrebbero puntare a ribassi estesi a circa $225,47 o più in basso, a $217,90. D’altra parte, se il titolo si riprenderà prima di testare nuovamente il supporto della linea di tendenza, potrebbe trovare resistenza a circa $239,73, o superiore a $247,29.

Potrebbe essere il momento di incassare i profitti

In sintesi, sebbene le azioni AAP siano scambiate a un multiplo di valutazione interessante, il rally di quasi il 48% di quest’anno lascia poco spazio per ulteriori movimenti al rialzo.

Pertanto, potrebbe essere il momento di incassare parte dei profitti prima che le azioni risalgano di nuovo.

Investi in criptovaluta, azioni, ETF & altro in pochi minuti con il nostro broker preferito,

eToro



7/10

Il 67% degli account che ricorre ai CFD perde denaro

Recensioni

Articoli Correlati