Siegel di BMO Capital: il futuro del retail è nel brick and mortar

L’eCommerce è stata sicuramente la parola d’ordine negli ultimi anni, ma Simeon Siegel di BMO Capital Markets afferma che il brick and mortar sono il futuro della vendita al dettaglio.

Le osservazioni di Siegel su “The Exchange” della CNBC

Su “The Exchange” della CNBC, Siegel ha affermato che i brick and mortar erano il modo più semplice per fare soldi.

Sei alla ricerca di notizie tempestive, suggerimenti e analisi di mercato?

Iscriviti oggi stesso alla newsletter di Invezz.

Paghi una volta, paghi l’affitto e poi ogni dollaro incrementale, guadagni con quello. Il problema con l’eCommerce è che è continuamente variabile.

La scorsa settimana, VF Corp ha dichiarato che le sue vendite dirette al consumatore sono aumentate nel secondo trimestre fiscale, ma i margini e la redditività del settore hanno subito un duro colpo. Siegel ha aggiunto:

Tutti danno per scontato che se vendi direttamente ai consumatori ed elimini l’intermediario, guadagni di più. Ma l’intermediario ha lo scopo di aumentare le vendite e i profitti. Lo abbiamo visto con VF Corp e lo abbiamo visto con molte altre grandi aziende.

I giocatori online stanno abbracciando i mattoni e malta

Secondo Siegel, i giocatori online come Warby Parker stanno ora abbracciando i negozi, una chiara indicazione che i brick and mortar non sono morti da molto tempo.

Queste aziende stanno abbracciando il modello di vendita al dettaglio che hanno interrotto. Quello che stiamo riconoscendo è che diventare una grande impresa o crescere implica seguire il percorso che altri hanno tracciato in passato. Quindi, penso che vedremo molte aziende abbracciare i negozi.

L’analista di BMO Capital Markets suggerisce di andare “omnichannel”; un approccio salutare che incorpora sia l’eCommerce che i brick and mortar. Ha detto:

Se sei un grande marchio, allontanarti semplicemente dai grandi magazzini o dal commercio all’ingrosso è un errore. È così che sei arrivato dove sei. Quindi, devi capire come incorporare tutto. Ma anche se sei un piccolo marchio, la parola è andare direttamente, non all’ingrosso, e penso che sia un errore.

Investi in criptovaluta, azioni, ETF & altro in pochi minuti con il nostro broker preferito,

eToro



7/10

Il 67% degli account che ricorre ai CFD perde denaro

Recensioni

Articoli Correlati