Ferrara, non si ferma all’alt della polizia locale: rintracciato e denunciato

0
21
Ferrara, non si ferma all'alt della polizia locale: rintracciato e denunciato

Abbandona l’auto dopo una fuga rocambolesca: gli agenti lo aspettano sotto casa

FERRARA. Pensava di avere evitato la cattura, dopo una fuga rocambolesca tra due Comuni, ma gli agenti della polizia locale di Ferrara e Bondeno lo stavano aspettando sotto casa e lo hanno denunciato per resistenza e possesso di armi. A finire nei guai un 26enne di nazionalità marocchina, residente nel Mantovano, che giovedì non si era fermato all’alt imposto dagli agenti municipali di Bondeno dopo che il sistema “Targa System” aveva rilevato che la macchina era senza assicurazione e non era stata revisionata. Anziché fermarsi, il giovane ha premuto sull’acceleratore scappando verso Ferrara, rischiando di speronare la macchina della polizia e provocando un incidente in via Bonzagni, coinvolgendo una donna. Per sfuggire alla cattura l’uomo ha poi abbandonato l’auto ed è scappando attraversando il canale Boicelli lungo il condotto tubolare.

 A bordo dell’auto lasciata aperta, il cane antidroga Chloe ha individuato della  sostanza stupefacente, posta sotto sequestro insieme a oggetti atti allo scasso, refurtiva e nonché un coltello tattico da sopravvivenza. Nella notte il fuggitivo è stato intercettato mentre rientrava a casa, dove ad attenderlo vi erano le Polizie Locali di Bondeno e Ferrara.  E’ stato anche scoperto che il giovane non aveva la patente di guida.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here