Morti sul lavoro: a Sassari schiacciato da un muletto, due operai gravissimi a Milano

0
27
Morti sul lavoro: a Sassari schiacciato da un muletto, due operai gravissimi a Milano

Il primo è rimasto folgorato, il secondo è precipitato dal tetto di un capannone alto circa 6 metri

Un incidente mortale sul lavoro e alte du vite che tengono tutti col fiato sospeso. In Sardegna un operaio di 43 anni, del quale non sono ancora state rese note le generalità, è morto dopo essere stato schiacciato da un muletto all’interno dell’Ecocentro comunale di Sassari, in via Ariosto. Sul posto, oltre al personale medico del 118 che ha tentato invano di rianimarlo, sono intervenuti vigili del fuoco, agenti della Squadra volante e della polizia locale. 

*** La mappa dei morti sul lavoro nel 2021

A Milano, invece, un operaio è stato folgorato all’interno di una cabina elettrica e soltanto in un primo momento sono circolate notizie sulla sua morte. Al momento un nuovo aggiornamento ha specificato come sia in ospedale in gravissime condizioni. È  accaduto in via 9 novembre a Nerviano. Sempre nello stesso paese a nord del capoluogo lombardo, in mattinata un operaio di 44 anni è precipitato dal tetto di un capannone alto circa 6 metri in via Giuseppe Garibaldi 115 ed è stato portato in codice rosso all’ospedale di Legnano con vari traumi. 

 

(fonte: La Stampa)

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here