Investire in azioni Signet Jewelers, come ribadisce Wells Fargo?

0
37
Investire in azioni Signet Jewelers, come ribadisce Wells Fargo?

Martedì, le azioni di Signet Jewelers Ltd (NYSE:SIG) sono aumentate del 2,3% dopo che Wells Fargo ha ribadito il suo rating di sovrappeso a seguito di un incontro con il management. L’azienda ha stabilito che Signet Jewelers è una delle poche aziende del settore in cui le attuali sfide della supply chain non hanno alcun impatto materiale sul business.

In una nota agli investitori, Wells Fargo ha scritto:

Sei alla ricerca di notizie tempestive, suggerimenti e analisi di mercato?

Iscriviti oggi stesso alla newsletter di Invezz.

La società non ha alcuna esposizione in Vietnam, ha effettuato ordini in anticipo con i fornitori, fa meno affidamento sulle navi mercantili per il trasporto dei prodotti e ha una catena di approvvigionamento parzialmente integrata verticalmente.

Ha anche citato che la strategia di differenziazione dell’azienda l’ha aiutata a guadagnare più quote di mercato, aggiungendo che il rallentamento generale dell’industria della gioielleria avrà un impatto minore su SIG di quanto originariamente temuto.

Le azioni di Signet Jewelers sono aumentate del 211% quest’anno e quasi del 330% negli ultimi 12 mesi.

Signet sembra sottovalutato

Dal punto di vista degli investimenti, Signet Jewelers opera a un entusiasmante rapporto prezzo-utili di 8,19, nonostante abbia aggiunto oltre il 200% del valore di mercato quest’anno. Pertanto, gli investitori di valore potrebbero ancora trovare il titolo come un’entusiasmante opportunità in mezzo alla corsa al rialzo.

Tuttavia, la società deve far fronte a vincoli di crescita a breve termine, con gli analisti che si aspettano che l’utile per azione scenda di oltre il 166% quest’anno, prima di scendere ulteriormente del 16,27% l’anno prossimo. Pertanto, gli investitori in crescita possono optare contro l’acquisto del titolo ora.

Fonte – TradingView

È imminente un ritiro?

Tecnicamente, le azioni di Signet Jewelers sembrano essere scambiate all’interno di una formazione di canale ascendente nel grafico intraday. Di conseguenza, il titolo si è avvicinato alle condizioni di ipercomprato dell’indice di forza relativa a 14 giorni.

Pertanto, potrebbe essere pronto per un pullback a breve termine prima di riprendere la sua corsa al rialzo. Pertanto, gli investitori potrebbero puntare a profitti di pullback a breve termine a circa 79,52 dollari o inferiori a 73,49 dollari.

Tuttavia, se il movimento al rialzo continua, potrebbe trovare resistenza a 92,16 dollari o superiore a 98,03 dollari.

Potrebbe essere il momento di incassare

In sintesi, sebbene Wells Fargo abbia mantenuto un rating sovrappeso sulle azioni SIG dopo l’incontro con il management, il titolo sembra incontrare una solida resistenza intorno al livello di 86,00 dollari.

Inoltre, le prospettive di crescita della società sono meno entusiasmanti nonostante i suoi interessanti multipli di valutazione. Pertanto, potrebbe essere il momento di prendere dei profitti mentre il prezzo è ancora alto.

Investi in criptovaluta, azioni, ETF & altro in pochi minuti con il nostro broker preferito,

eToro



7/10

Il 67% degli account che ricorre ai CFD perde denaro

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here